I nostri prodotti

Regolatori semaforici avanzati

IMG_0313

Il nostro regolatore semaforico Hydra è un riferimento a livello nazionale. Esso implementa una vasta gamma di algoritmi di regolazione, che vanno dalla semplice gestione a tempi fissi fino alla generazione dinamica di piano, supportando comunque anche le più complesse microregolazioni. Hydra implementa un avanzato automatismo di controllo (eventi), mediante il quale è possibile sviluppare agevolmente attuazioni ed azioni (anche eventualmente al di fuori della logica semaforica) mediante l’impiego di espressioni logiche booleane basate sulle variabili di stato real time del regolatore. Oltre che i tradizionali loop detectors Hydra interfaccia in modo diretto anche le più moderne sensoristiche di rilevamento del traffico quali, ad esempio, i Sensys Wireless Sensors e gli ADEC non-intrusive, above-ground road traffic detectors. Hydra è centralizzabile con i più diffusi sistemi U.T.C.S. europei, quali, ad esempio, SIGMA+/PMFU® di Selex-SE ed UTOPIA/SPOT® di Swarco-Mizar, oltre che chiaramente col sistema ATC di CTS.

Sensoristica di ultima generazione

prod-bothsensors

Il sistema VDS240 Wireless Vehicle Detection System, da noi distribuito in esclusiva in Italia, costituisce lo stato dell’arte del rilevamento veicolare ed è il fiore all’occhiello della californiana Sensys Networks (http://www.sensysnetworks.com), società spin off della Berkeley University che progetta e realizza sistemi innovativi di traffic detection.

Hydra è direttamente interfacciabile col sistema VDS240, il quale fonda le proprie radici nella tecnologia magnetoresistiva abbinata ad un performante sistema trasmissivo WIFI nano power (tecnologia brevettata) virtualmente esente da manutenzione. I sensori si installano in pochi minuti e nel giro di poche ore consentono di distribuire i dati di traffico in tempo reale ad uno svariato ventaglio di applicazioni ITS.

Urban Traffic Control Systems

Centro di Controllo

Il regolatore di bacino ATC di CTS costituisce il punto di partenza per lo sviluppo e l’integrazione di sistemi ITS. Oltre che i regolatori semaforici Hydra e le stazioni di rilevamento del traffico TS2000, ATC può interfacciare ed integrare sistemi VMS, sistemi di videosorveglianza e sensori specifici riscontrabili nei moderni progetti di smart cities.

Attività recenti